Top

News

Dopo il Papa, il Presidente Mattarella al Villaggio Emanuele

 

Puntuale alle 10,30 di venerdì 17 maggio il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha varcato il cancello d’ingresso del Villaggio Emanuele, nel quartiere della Bufalotta di Roma, per visitare la struttura destinata alle persone affette da morbo di Alzheimer voluta e promossa dal Prof. Avv. Emmanuele Francesco Maria Emanuele, Presidente Onorario della Fondazione Roma, che lo ha accolto, insieme al Presidente della medesima Fondazione Franco Parasassi.

Musica classica al Villaggio

 

Nell’ambito di un ciclo di occasioni di intrattenimento per i residenti, e dopo la fanfara olandese, ospitata il 7 maggio, il giorno successivo il Villaggio Emanuele ha visto un altro pomeriggio dedicato alla musica e alla cultura, sebbene decisamente diversa rispetto all’esibizione del gruppo del Paese dei tulipani.

Protagonisti stavolta la pianista di fama internazionale Cristiana Pegoraro, il direttore d’orchestra, nonché medaglia olimpica di canottaggio ad Atene 2004 Lorenzo Porzio e il quartetto d’archi del Chamber Ensemble of Rome, di ritorno da una tournée negli Stati Uniti, che li ha visti debuttare alla prestigiosa Carnegie Hall di New York, facendo registrare il tutto esaurito.

La banda olandese al Villaggio Emanuele

Nell’ambito delle attività di socializzazione ed intrattenimento offerte ai residenti, nel pomeriggio del 7 maggio 2019, il Villaggio Emanuele ha ospitato la fanfara folcloristica olandese “I Kikvorschen” (in italiano, Le Rane), gruppo musicale proveniente da ‘s Hertogenbosch, nel sud dell’Olanda.

La fanfara è stata accolta dal Presidente Onorario ella Fondazione e fondatore del Villaggio Prof. Avv. Emmanuele F.M. Emanuele e dal Presidente della Fondazione Franco Parasassi.